Sabato 18 novembre 2017, ore 1:34

Quotidiano di informazione socio‑economica

Ocse

Welfare

Ocse, Italia al quarto posto per longevità tra le economie avanzate

Il dato emerge dal rapporto Health at a Glance 2017. Una buona notizia che comporta, però, anche una serie di sfide da affrontare. A cominiciare dal fatto che, ad esempio, non si invecchia in buona salute

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Rapporto

Ocse, Italia non promuove i talenti: laureati pochi e "bistrattati"

Così rileva l’organizzazione nel dossier sulla ”Strategia per le competenze”. Sotto la media di 10 punti. Unici tra i paesi del G7 a relegarli a lavori routine

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Ocse: famiglie italiane tartassate e redditi sotto la media

Tra il 2007 ed il 2015 abbiamo il ’10,8% del pil pro capite. Non mancano, comunque, a partire dal 2016,timidi segnali di ripresa dell'occupazione, dei consumi e della propensione al risparmio

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

8 Marzo

Donne e lavoro, un cammino ancora irto di ostacoli

Furlan: ritardi nell'occupazione femminile presano sulla crescita e sull'andamento demografico. Ryder (Ilo): Agenda 2030 può essere l'occasione per unire i nostri sforzi e sviluppare politiche integrate per il raggiungimento della parità di genere. Un obiettivo il cui valore in termini economici, secondo l’Ocse, equivale a circa 12mila miliardi di dollari, il 16% del Pil mondiale

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Ocse. Rallenta la crescita dei Paesi Ue, Italia in frenata

L’Organizzazione parigina conferma le stime per il secondo trimestre 2015: il Pil del nostro Paesepassa dallo 0,3% allo 0,2. La Francia passa da +0,7 a zero mentre la Germania cresce di un decimale

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Lavoro

Allarme Ocse: disoccupazione sale ancora in Italia

Un ragazzo davanti a una agenzia interinale, in una foto del 31 maggio 2010 a Pisa.Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) a settembre è salito al 29,3%, dal 28,0% di agosto. Si tratta del dato più alto dal gennaio 2004, ovvero dall'inizio delle serie storiche. Lo rileva l'Istat in base a stime provvisorie.

 ANSA/ FRANCO SILVI

Intanto la Corte dei Conti Ue accende un faro sulla Youth Guarantee: per ora, complice il silenziodei governi degli Stati membri, non si hanno notizie di giovani che siano riusciti ha trovare un posto stabile

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2017 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it