Venerdì 19 gennaio 2018, ore 10:34

Quotidiano di informazione socio‑economica

consumi

Istat

Le famiglie continuano a stringere la cinghia

Aumenta l’inflazione, frenano i consumi anche a fronte di un aumento del reddito disponibile che se ne va in risparmi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Consumi

Da gennaio ”caro bollette” peserà di più su famiglie e imprese

Incremento del +5,3% per le forniture elettriche mentre per quelle gas del +5%: una vera e propria stangata per le tasche degli italiani che avrà un impatto elevatissimo sui nuclei familiari numerosi e sulle famiglie a reddito medio-basso

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Consumi

Doni natalizi e prodotti alimentari per circa 10 miliardi di euro; impennata del regalo riciclato

Buone notizie per l’export dolciario.L’Italia è al primo posto nell’Ue per quantità di prodotti difesi da questi marchi di qualità: Dop, Igp e Stg

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Istat: nel secondo trimestre Pil ancora in crescita, bene anche consumi e investimenti

Ma l’economia italiana migliora più lentamente rispetto a quella degli altri Paesie soprattutto è ancora trainata dalle esportazioni

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Arriva la 14ma, ma la metà se ne va in tasse e bollette

A fare i conti è l'Ufficio Economico Confesercenti su dati Istat e SWG che stima in circa 6,7 miliardi di eurol’ammontare complessivo delle somme erogate ai lavoratori. Ma solo una minima parte di queste sarà destinata ai consumi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Crescita a passo di lumaca, con consumi e lavoro in calo

L’Istat attesta un incremento dello 0,9% del Pil nel 2016, in leggera accelerazione rispetto allo 0,8% del 2015. Si tratta del dato migliore degli ultimi 6 anni, ma decisamente inferiore rispetto agli altri Paesi Ue

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

L’Italia non riparte, pesa l’incertezza economica

Nella nota mensile, l’istituto di statistiche rileva il rallentamento dei consumi, accompagnati da un aumento significativo del potere d’acquisto delle famiglie e dal miglioramento dell’occupazione

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Prezzi, deflazione ferma ad agosto (-0,1%)

Woman shopping at the supermarket

Aumenta invece il prezzo del cosiddetto “carrello della spesa”. Rincarano i beni alimentari, per la cura della casa e della personadello 0,3% su base mensile e dello 0,6% su base annua (dal +0,4% di luglio)

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Fatturati, ordinativi e vendite al dettaglio restano in altalena

Bassa e incerta la crescita dell’economia italiana a febbraio. Va molto bene solo il settore dell’auto che fa registrare aumenti di oltre il 30%

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Consumi

Pasqua casalinga per l’Italia in crisi

L’85% delle famiglie sceglie di trascorrere in casa le festività pasquali. Il 64% a mantenuto lo stesso budget dello scorso anno, ma quasi una su quattro lo ha tagliato per la crisi.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2018 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it