Venerdì 23 agosto 2019, ore 9:39

Quotidiano di informazione socio‑economica

debito

Sorvegliati speciali

Italia ferma, l’Fmi taglia ancora la crescita

L’Fmi rivede al ribasso le stime di gennaio: Pil a + 0,1% nel 2019, debito e deficit decollano. Eurozona, adesso facciamo paura come la Brexit. Il rischio di un cortocircuito tra spread e bilanci bancari

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Fmi, Italia approffitti della ripresa per ridurre il debito

E’ quanto emerge dal Regional Economic Outlook per l'Europa diffuso stamane. Confermate le stime di crescita dell’1,5 per cento del Pil per quest’anno e un deficit che si ridurrà al 2,2 per cento

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Europa

Grecia, c’è l’accordo preliminare con i creditori

Greek crisis concept

L'intesa raggiunta al termine di una nottata di trattative prevede tra l'altro un ulteriore taglio del 9% alle pensioni e l'abbassamento della soglia di esenzione dai redditi tra i 5.700 e i 6.000 euro dagli attuali 8.636.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Crescita a passo di lumaca, con consumi e lavoro in calo

L’Istat attesta un incremento dello 0,9% del Pil nel 2016, in leggera accelerazione rispetto allo 0,8% del 2015. Si tratta del dato migliore degli ultimi 6 anni, ma decisamente inferiore rispetto agli altri Paesi Ue

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Conti pubblici

L’Ue avverte l’Italia: manovra dell’ 0,2% ad aprile o procedura

Per Roma oggi è arrivato l’ultimo avvertimento da Bruxelles. Dombrovskis: la Commissione ha considerato gli impegni del governo mentre i costi sostenuti per il terremoto e la crisi dei rifugiati sono stati ignorati

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Crisi

Grecia, via ad un’altra stretta in cambio di più aiuti

A woman wrapped in a greek flag makes her way in front of the Greek parliament  in Athens on February 5, 2015 as people gather in support of the new anti-austerity government's efforts to renegotiate Greece's international loans. About 5,000 people gathered in Syntagma Square, police said, in front of the Greek parliament, the site of violent protests at the height of the Greek crisis in 2012. Many praised the government for "defending the interests" of the Greek people. AFP PHOTO/ Louisa Gouliamaki        (Photo credit should read LOUISA GOULIAMAKI/AFP/Getty Images)

Intesa più vicina in vista della riunione dell’Eurogruppo. I creditori si dicono pronti a sbloccare 11 miliardi di euro, ma cresce anche il fronte anti-tedesco che chiede un alleggerimento del debito ellenico

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Europa

Grecia, un’altra stretta per rinegoziare il debito

Oggi la riunione straordinaria dell’Eurogruppo dopo il via libera del parlamento ellenico ad adulteriori misure di austerità, mentre la polizia si scontrava con i manifestanti per le strade di Atene

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Europa

Grecia, si dimette il responsabile della previdenza sociale

“Non si può dare una pensione di 87 euro ad un disabile”, ha dichiarato. Ma intanto le banche hanno riaperto e Atene ha ricevuto il prestito ponte con cui ha potuto rimborsare i creditori

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Europa,

Grecia, Atene al lavoro su pacchetto da 12 miliardi tra tagli e tasse

Sarebbe questa la proposta che dovrebbe convincere i creditori ad accordare la nuova tranche di aiuti. Intanto continua il pressing di Washington per un’intesa che comprenda una ristrutturazione del debito greco

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it