Venerdì 21 febbraio 2020, ore 13:47

Quotidiano di informazione socio‑economica

occupati

Istat

In Italia un esercito di precari

A dicembre raggiunta la quota record di 3 milioni 123 mila. Dopo due mesi di crescita occupati in calo.Sbarra (Cisl): la svolta negativa non è una sorpresa, visto l’andamento del Pil stagnante da tempo

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Giornata internazionale

Disabili, in Italia occupati in aumento. Ma non basta

I dati del rapporto Istat. Pubblica amministrazione il settore più coinvolto. Cuccello (Cisl): passi avanti, ma la riforma non è stata portata a termine. Furlan: lavoro principale strumento di inclusione

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

La mancata crescita colpisce il lavoro

Disoccupazione: Italia terza in Europa, seconda per quella giovanile. A febbraio 14 mila occupati in meno Sbarra (Cisl): il governo convochi subito i sindacati su ammortizaztori sociali e politiche attive

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Lavoro

Dal 2008 recuperati posti, ma meno ore e salari

Rapporto Istat, minLavoro, Inail e Anpal. Prosegue la crescita occupazionale rispetto ai livelli pre crisi,ma a bassa intensità lavorativa. E un occupato su 4 è sovraistruito: anche questo spiega la fuga dei cervelli

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Non profit, settore in crescita

In Italia sono 343 mila. Tra i dipendenti più donne, impiegati e part time. Aumentanole istituzioni impegnate nelle attività della religione, delle relazioni sindacali e dell’ambiente

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Ripresa occupazionale interrotta

Per il secondo mese consecutivo dati in flessione. Cala anche la disoccupazione ma per l’aumento degli inattivi. Sbarra: segnali da non sottovalutare e da affrontare nella prossima legge di bilancio

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Lavoro, salgono gli occupati nel 2016. Al top dal 2009

Il tasso di disoccupazione è all’11,7%, il livello più basso degli ultimi quattro anni (nel 2012 era al 10,7% mentre nel 2013 era balzato al 12,1%). Sono diminuiti in modo consistente gli inattivi (-410.000 unità). Petteni (Cisl): gli incentivi alle assunzioni stabili hanno consentito di ottenere risultati importanti, ma certo non possono fare miracoli, serve una ripresa economica più robusta, insieme a politiche espansive

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Tlc

Alcatel Lucent, intesa raggiunta tra azienda e sindacati

Cento precari verranno stabilizzati entro il primo settembre. Impegno per tre anni a mantenere una quota di lavoro che garantisca almeno il 75% degli occupati attuali

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it