Sabato 18 novembre 2017, ore 1:50

Quotidiano di informazione socio‑economica

Acciaieria

Aferpi di Piombino, inviata lettera inadempimento a Rebrab

Il commissario straordinario, Piero Nardi, ha inviato una lettera di inadempimento degli accordi firmati il 30 giugno scorso ad Aferpi, l'impianto siderurgico che fa capo al gruppo Cevital dell'algerino Issad Rebrab. Lo riferiscono oggi le cronache

locali di Nazione e Tirreno. Ad ufficializzare l'invio della lettera è stato lo stesso commissario, ieri, in un incontro con i sindacati. La decisione arriva dopo che il 31 ottobre scorso Cevital aveva fatto sapere di aver inviato al commissario e al ministero dello Sviluppo economico una lettera in cui si indicavano due possibili partner industriali. Il prossimo 15 novembre a Roma si svolgerà il consiglio d'amministrazione dei soci di Aferpi in cui verrà esaminata la situazione finanziaria fino al giugno 2017.

( 8 novembre 2017 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2017 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it