Martedì 28 maggio 2024, ore 12:09

Auto

Blutec, i lavoratori non mollano: Di Maio ci ascolti

di Silvia Boschetti

Resta alta la mobilitazione dei dipendenti della Blutec di Termini Imerese (Pa). In assemblea davanti ai cancelli dello stabilimento i lavoratori, insieme a quelli delle aziende dell’indotto, hanno stigmatizzato il ritardo nella firma del decreto di finanziamento della cassa integrazione per il 2019. L’ultimo incontro con il ministero del Lavoro e il Mise non aveva sbloccato nulla, da qui la forte delusione in casa sindacale. Ma non solo. A destare allarme è anche il mancato rispetto degli impegni di sviluppo presi da Blutec per far ripartire il sito. “Non fermeremo la protesta fino a che non avremo certezze sulle coperture per la cassa integrazione 2019 e la convocazione del tavolo sul piano industriale, il ministro Di Maio ascolti le proteste dei lavoratori che sono stanchi di attendere”. Cosi durante l’ennesimo sit in di protesta davanti lo stabilimento Blutec i segretari Fim Cisl Palermo Trapani, Ludovico Guercio e Antonio Nobile hanno rilanciato l’appello al governo nazionale sull’impegno assunto nell’ambito della vertenza mesi fa. La protesta è continuata alla presenza dei sindaci del comprensorio ed alcuni deputati nazionali. “Dopo giorni di protesta non abbiamo ancora risposta dal governo nazionale - commentano Leonardo La Piana segretario Cisl Palermo Trapani e Dino Cirivello Responsabile Cisl Termini Imerese - bisogna ridare certezze a questi lavoratori, così come agli addetti dell’indotto che attendono una ricollocazione. Dal piano industriale di Blutec dipende il futuro di un territorio che da troppi anni subisce le conseguenze della crisi, è ora di intervenire concretamente”.

Approfondimento su Conquiste Tabloid

( 11 febbraio 2019 )

La Biblioteca Ambrosiana

Uno scrigno prezioso

Oggi conta circa un milione di volumi a stampa, soprattutto di fondo antico (incunaboli e cinquecentine), e trentacinquemila manoscritti

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Il passato remoto è il tempo ideale della narrazione e non a caso nelle coniugazioni verbali greche e latine veniva chiamato “perfetto”

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

L’uomo giusto al momento sbagliato

La storia di Vincenzo Tiberio, il medico italiano che primo fra tutti, nel 1895, quindi 34 anni prima di Alexander Fleming, scoprì l’impor tanza di alcune muffe e sperimentò il loro potere antibiotico

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it