Mercoledì 8 aprile 2020, ore 20:40

Quotidiano di informazione socio‑economica

Lavoro

Eurallumina di Portovesme: ore di attesa per futuro di operai e stabilimento

È il momento dell’attesa per i lavoratori dell’Eurallumina di Portovesme, che tra oggi e domani conosceranno il proprio futuro occupazionale. Rumorosamente - con i caschi battuti in terra, le trombe da stadio e fumogeni colorati, le tute verdi sono arrivate davanti il palazzo della Regione Sardegna a Cagliari dove oggi si apre la definitiva riunione della conferenza di servizi che dovrà dire la parola definitiva sulla vertenza. Sono 23 i soggetti chiamati a decidere sul progetto che mette in campo 200 milioni di euro d’investimento da parte della società Rusal proprietaria dello stabilimento che produceva allumina e che dava occupazione a 357 operai diretti. Per il territorio, uno dei più poveri d’Italia, si tratterebbe di una boccata d’ossigeno e potrebbe aprire la strada a nuovi investimenti, visto che la produzione di allumina dalla bauxite potrebbe dare uno scossone alla vertenza degli altri operai del vicino stabilimento ex Alcoa, oggi in mano a Invitalia per trovare nuovi acquirenti. Gli operai hanno ribadito che "si è arrivati a questo punto solo grazie alla tenacia dei lavoratori e alle iniziative messe in campo in questi anni, con presidi settimanali e occupazioni".

( 30 gennaio 2017 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it