Domenica 29 marzo 2020, ore 10:00

Quotidiano di informazione socio‑economica

Vertenze

Sangalli vetro. Regione Puglia chiede incontro al Mise

La Regione Puglia chiederà la convocazione di un tavolo al ministero dello Sviluppo economico per discutere della vertenza Sangalli Vetro. Lo annuncia un comunicato della Regione nel quale è precisato che il governatore Michele Emiliano ha tenuto una riunione con rappresentanti istituzionali e sindacali per discutere della vicenda. Alla riunione hanno partecipato il sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, il sindaco di Mattinata, Michele Prencipe, il commissario prefettizio del Comune di Monte Sant’angelo, Alberto Monno, e i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil. "Oggi insieme ai sindacati e ai sindaci - ha detto Emiliano al termine dell’incontro - abbiamo deciso di richiedere la convocazione del tavolo presso il ministero dello Sviluppo Economico. Stiamo seguendo la vicenda della Sangalli Vetro con grandissima attenzione - ha aggiunto - si tratta di uno stabilimento moderno e ancora competitivo. Intendiamo percorrere tutte le strade che possano condurre a manifestazioni di interesse concrete. Come è noto - conclude - abbiamo avviato da tempo, assieme al governo, le ricerche per individuare realtà interessate all’acquisto dell’intero stabilimento. Per questo il raccordo tra i vari livelli è fondamentale".

( 21 ottobre 2015 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it