Sabato 12 giugno 2021, ore 19:55

Quotidiano di informazione socio‑economica

Genova

Ponte Morandi: vertice sindacati e commissario su ricostruzione

Incontro costruttivo e propositivo dove è emersa la volontà di caratterizzare i lavori di ricostruzione del viadotto Polcevera di Genova su questioni importanti come la sicurezza, la regolarità e la stabilità occupazionale. I segretari nazionali dei sindacati di categoria FenealUil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil, Mauro Franzolini, Stefano Macale, Antonio Di Franco, commentano così il vertice avuto con il Commissario Straordinario, Marco Bucci.

“Apprezziamo soprattutto la volontà congiunta di verificare l’applicazione del contratto degli edili per i lavoratori impiegati in cantiere - afferma la nota sindacale -. Molto importante anche l’istituzione di un sistema informatizzato che controlla gli accessi al cantiere, con informazioni sulle tipologie di contratto applicate”.

In tema di sicurezza e prevenzione, inoltre, sono previsti obblighi stringenti per la formazione, l’individuazione dei responsabili per ogni cantiere e la fornitura dei dispositivi di protezione, grazie anche alla stretta collaborazione con gli enti bilaterali.

Infine, a tutela della stabilità occupazionale e delle spettanze dei lavoratori, il Commissario ha condiviso i principi generali in ambito di responsabilità solidale e di clausola sociale.

Il prossimo incontro, durante il quale è prevista la firma dell’accordo, è previsto per il 13 marzo.

Leggi l’articolo completo di Sara Martano domani su E-dicola Conquiste Tabloid

( 22 febbraio 2019 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

La notte è l’incubatrice dell’evoluzione antropologica. Come tale, acquisisce preminenza sulle modalità dell’articolazione umana in parallelo allo sviluppo tecnico e al mutamento dei costumi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Maria Teresa l'Imperatrice

Una donna straordinaria

Una figura che ha segnato profondamente il suo secolo e ha lasciato importanti tracce non solo a Vienna, dove visse, ma in tutti i Paesi europei che ha governato. Maria Theresia Walburga Christina Amalia, nata nel 1717, figlia dell’Imperatore Carlo VI, salì al trono degli Asburgo, prima e unica donna, nel 1740, a soli 23 anni, e vi rimase fino alla morte

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Zia Mame

Zelig al femminile

Sarebbe interessante indagare il motivo per cui un romanzo come "Zia Mame" sia riuscito a scalare la classifica dei libri più venduti in Italia sino alla prima posizione a averla mantenuta per quasi una intera estate alcuni anni fa. In un Paese, dove, occorre ricordarlo, la gente legge pochissimo, i più non comprano ormai nemmeno il giornale figurarsi se gli viene in mente di ficcare il naso dentro una libreria

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2021 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it