Sabato 12 giugno 2021, ore 18:58

Quotidiano di informazione socio‑economica

Lavoro

Ducati, sindacati temono una cessione al gruppo Audi-Volkswagen

Preoccupazione per le notizie, apparse sulla stampa, di una possibile cessione di Ducati da parte del Gruppo Audi-Volkswagen. A esprimerla in una lettera aperta i vertici regionali e bolognesi della Fiom-Cgil e della Fim-Cisl. "Seguiamo con attenzione e preoccupazione le notizie, più o meno verificate, in merito ad una possibile vendita di Ducati - scrivono i sindacati in una nota firmata dai segretari - Riteniamo, ognuno per il proprio grado di responsabilità, che una eventuale fuoriuscita di Ducati dal Gruppo Audi-Volkswagen potrebbe rappresentare un elemento di criticità non solo per i lavoratori e le lavoratrici dell’azienda, ma anche per il territorio". I sindacati hanno ricordato come dopo l’ingresso nel Gruppo nel 2012, si sia, tra l’altro, raggiunto un accordo aziendale "che è stato valutato come una delle più avanzate esperienze contrattuali a livello nazionale". I segretari spiegano di non comprendere la ragione di una cessione di Ducati, "come anche ricordato qualche giorno fa dai componenti del Consiglio di Fabbrica della Volkswagen, poichè non sarebbe sicuramente un’azione in grado di risolvere i problemi che il Gruppo sta attraversando come conseguenza del cosiddetto "dieselgate", ma siamo invece convinti che contribuirebbe solo a danneggiare l’immagine di Audi e di Volkswagen nel nostro Paese"

Articolo completo domani su Conquiste tabloid

( 6 luglio 2017 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

La notte è l’incubatrice dell’evoluzione antropologica. Come tale, acquisisce preminenza sulle modalità dell’articolazione umana in parallelo allo sviluppo tecnico e al mutamento dei costumi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Maria Teresa l'Imperatrice

Una donna straordinaria

Una figura che ha segnato profondamente il suo secolo e ha lasciato importanti tracce non solo a Vienna, dove visse, ma in tutti i Paesi europei che ha governato. Maria Theresia Walburga Christina Amalia, nata nel 1717, figlia dell’Imperatore Carlo VI, salì al trono degli Asburgo, prima e unica donna, nel 1740, a soli 23 anni, e vi rimase fino alla morte

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Zia Mame

Zelig al femminile

Sarebbe interessante indagare il motivo per cui un romanzo come "Zia Mame" sia riuscito a scalare la classifica dei libri più venduti in Italia sino alla prima posizione a averla mantenuta per quasi una intera estate alcuni anni fa. In un Paese, dove, occorre ricordarlo, la gente legge pochissimo, i più non comprano ormai nemmeno il giornale figurarsi se gli viene in mente di ficcare il naso dentro una libreria

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2021 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it