Martedì 21 novembre 2017, ore 11:19

Quotidiano di informazione socio‑economica

Quel caffè sospeso fa bene all’inclusione

Ne abbiamo già parlato ma vogliamo tornarci per la rilevanza dell’iniziativa. Parliamo del progetto “La luce vince l’ombra”, la mostra che espone opere degli Uffizi di Firenze in una villa confiscata alla Camorra a Casal di Principe e intestata alla memoria di don Peppe Diana, sacerdote assassinato sul sagrato della sua chiesa il 19 marzo del 1994. In queste settimane e fino a fine luglio, collegata all’esposizione, si sta svolgendo un’iniziativa che favorisce la partecipazione degli abitanti (in particolare giovani) di un territorio martoriato dall’illegalità. Si tratta del progetto di crownfunding “il biglietto sospeso”, realizzato in collaborazione con Banca Etica e ideato sulla consuetudine popolare del caffè sospeso nei bar di Napoli. Che viene “pagato in più da chi può e viene lasciato alla discrezione del proprietario del bar che lo serve all'occorrenza con immediatezza e senza imbarazzi”, dicono gli ideatori dell’iniziativa. Questa consuetudine napoletana si è pensata di applicarla agli ingressi del museo con i cosiddetti "biglietti sospesi" che garantirebbero a tanti cittadini di poter usufruire di una visita guidata per ammirare la bellezza delle opere degli Uffizi. Cosa potete fare? Andate su www.produzionidalbasso.com/project/la-luce-vince-lombra-gli-uffizi-a-casal-di-principe-dal-21-giugno-al-21-ottobre e trovate cinque opzioni: acquisto di una quota (10 euro e il diritto all’ingresso ridotto per voi alla mostra); acquisto di 20 quote (200 euro e in regalo un pranzo per 2 persone da NCO); acquisto di 25 quote (250 euro e il catalogo della mostra con l’intervento di Roberto Saviano); acquisto di 30 quote (300 euro e il regalo della maglia ufficiale degli “Ambasciatori della Rinascita”); acquisto di  50 quote (500 euro e l’invito presso una famiglia di Casal di Principe per un pranzo-degustazione nella tradizione locale che è valido per 4 persone). Per acquistare le quote si clicca su “scegli” e un percorso guidato vi porterà a confermare l’operazione. In un secondo momento, vi verrà chiesto di pagare l’importo su cui vi siete impegnati. Noi abbiamo acquistato qualche quota. Vi invitiamo a farlo, come singoli o come struttura, se potete.

( 9 luglio 2015 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2017 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it