Venerdì 10 aprile 2020, ore 2:04

Quotidiano di informazione socio‑economica

Contratti

Banche, via libera della First Cisl al rinnovo

Via libera del Consiglio generale di First Cisl al rinnovo del contratto nazionale dei bancari firmato con l'Abi. Il testo è stato approvato all'unanimità nel corso della riunione che si è tenuta a Castelnuovo del Garda (Verona). Per il segretario generale Riccardo Colombani "il voto conferma che l'accordo trova grande consenso nella categoria. E' un passo importante in attesa che, di qui alla metà di marzo, si pronuncino gli attivi unitari e le assemblee dei lavoratori, da cui dipende l'approvazione definitiva. "Quel che è certo - aggiunge - è che l'esito della trattativa ha ribadito la centralità del contratto nazionale". Sul fronte economico, prosegue Colombani, "l'aumento di 190 euro va al di là della richiesta contenuta dalla piattaforma sindacale, nonostante l'allungamento a quattro anni della vigenza contrattuale. Questo perchè l'inflazione programmata si è rilevata più bassa rispetto alle nostre stime". Anche sul versante delle tutele professionali, osserva infine Colombani, "sono stati compiuti passi avanti significativi, con un rafforzamento delle garanzie in caso di procedimento disciplinare e con una formulazione del concetto di colpa che tiene conto del contesto organizzativo e delle indicazioni ricevute dall'azienda".

( 29 gennaio 2020 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it