Lunedì 28 novembre 2022, ore 19:57

Lavoro 

Contratti, il vero argine anti crisi 

Prevede un aumento complessivo di 74 euro il contratto nazionale di lavoro del tessile abbigliamento, scaduto il 31 marzo 2020, che interessa oltre 400 mila lavoratori, impiegati in circa 46.000 imprese. L'accordo è stato sottoscritto da Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e le rappresentanze di Sistema Moda Italia, l’associazione industriale di settore aderente a Confindustria Moda.
Per quanto riguarda il welfare sanitario, la novità è l’attivazione, con decorrenza dal 1° gennaio 2023, di una assicurazione contro la non autosufficienza a beneficio di tutti i lavoratori del settore. Tale assicurazione sarà finanziata con un contributo a carico dell’impresa di 2 euro per ogni lavoratore
È stato concordato l’avvio dell’ente bilaterale di settore finanziato con un contributo una tantum a carico delle imprese di 5 euro per ogni lavoratore dipendente.
Sulla parte normativa, le parti firmatarie dell’ipotesi d’accordo si impegnano nella diffusione e nell’applicazione dell'accordo quadro sulle molestie e le violenze nei luoghi di lavoro, sottoscritto il 25 gennaio 2016 da Confindustria con Cgil, Cisl, Uil.
Molto importante l’inserimento di un protocollo contrattuale riguardante competitività, legalità e contrasto al dumping contrattuale, al fine di arginare il fenomeno dei contratti pirata. Commenta il leader della Cisl Sbarra: “Il rinnovo è un fatto importante per un comparto segnato da grandi difficoltà. La contrattazione è lo strumento giusto per affrontare le situazioni di crisi e rilanciare le produzioni”.
E l'Istat fa sapere che, a fine giugno 2021, i contratti in attesa di rinnovo scendono a 39 e interessano circa 7,3 milioni di dipendenti (il 58,7% del totale), quasi 2,5 milioni in meno rispetto al dato di fine marzo; riguardano il 57,9% del monte retributivo complessivo. Il tempo medio di attesa di rinnovo per i lavoratori con contratto scaduto, tra giugno 2020 e giugno 2021, è aumentato sia per i lavoratori con il contratto scaduto (da 16,6 a 28,1 mesi), sia per il totale dei dipendenti (da 13,7 a 16,5 mesi).
Giampiero Guadagni

( 29 luglio 2021 )

Mostre

La Pradella della Pala Oddi

Realizzata per l’altare della famiglia Oddi nella chiesa di San Francesco al Prato, tra il 1502 e il 1504, è una delle tre importanti commissioni che il giovane Raffaello, non ancora ventenne, riceve a Perugia

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Ennio Flaiano se n’è andato 50 anni fa, e il vuoto che lascia si allarga in maniera direttamente proporzionale all’inadeguatezza della congerie pseudoculturale che imperversa da allora. Peccato per chi è venuto dopo, che un Flaiano non l’ha più avuto

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

Un amore settecentesco

Un saggio sul sodalizio sentimentale e intellettuale tra Voltaire e Émilie du Chatelet

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2022 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it