Domenica 29 novembre 2020, ore 18:14

Quotidiano di informazione socio‑economica

retribuzioni

Economia

Italia è un Paese fermo

Istat: frenata del Pil. Furlan: ennesimo segnale negativo, il governo deve sbloccare le infrastrutture. Contratti: in attesa di rinnovo 5,5 milioni di dipendenti. A dicembre ferme le retribuzioni: +0,6% su anno

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Contratti: 3,1 milioni di lavoratori in attesa di rinnovo

Nei primi nove mesi del 2018 retribuzioni orarie: + 1,9% su anno, invariate a settembreIntanto la Cisl sollecita la convocazione del ministro del Lavoro per le tutele dei riders

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Global

Germania, per i dipendenti pubblici aumenti del 7,5% in due anni e mezzo

Sindacati e i datori di lavoro hanno raggiunto l'accordo nella serata di ieri durante un terzo round di colloqui iniziato domenica scorsa, al termine di una serie di scioperi. L'intesa copre circa 2,3 milioni di lavoratori

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Global

Usa, la redistribuzione dei redditi resta un miraggio

La denuncia dell’ultimo rapporto dell’Epi: otto anni di presidenza Obama non hanno risolto il nodo della sperequazione tra salari dei dipendenti e retribuzioni dei manager. Di sicuro non lo farà l’amministrazione Trump

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Global

Usa, la redistribuzione dei redditi resta un miraggio

La denuncia dell’ultimo rapporto dell’Epi: otto anni di presidenza Obama non hanno risolto il nodo della sperequazione tra salari dei dipendenti e retribuzioni dei manager. Di sicuro non lo farà l’amministrazione Trump

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Studio Ces

L’ Europa dell’Est nella trappola dei bassi salari

Retribuzioni in primo piano nel nuovo studio della Confederazione europea dei sindacati cheattesta come le disuguaglianze tra est e ovest siano sempre più grandi, quando invece dovrebbero diminuire

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Lavoro

Contratti, ancora 5,8 milioni di dipendenti in attesa di rinnovo

A marzo, infine, l'indice delle retribuzioni contrattuali orarie aumenta dello 0,1% rispetto al mese precedente e dello 0,4% nei confronti di marzo 2016, un andamento molto più contenuto rispetto a quello dei prezzi nel mese (+1,4% tendenziale

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Contratti: 8,8 milioni di lavoratori in attesa di rinnovo

I lavoratori con il contratto scaduto in media aspettano 3 anni e mezzo per il rinnovo (42,1 mesi a novembre), un tempo che quasi raddoppia per i dipendenti pubblici (83 mesi)

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Contratti. 8,2 mln di lavoratori in attesa di rinnovo

Il dato comprende i 2,9 milioni di dipendenti del pubblico impiego. In aumento del 0,2% le retibuzionisu base mensile e dello 0,7% rispetto a giugno 2015

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Istat

Contratti, quasi due anni per un rinnovo

Mai così lunga l’attesa dall’inizio delle serie storiche. Anche gli incrementi in busta paga nel primo trimestre dell’anno registrano il dato più basso degli ultimi 34 anni

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it