Domenica 8 dicembre 2019, ore 19:47

Quotidiano di informazione socio‑economica

Contratti

Settore elettrico, siglato il rinnovo per oltre 50mila addetti

di Cecilia Augella

Taglia il traguardo nella notte di ieri l’accordo per il rinnovo del contratto dei lavoratori settore elettrico. L'ipotesi di accordo, che riguarda oltre 50mila addetti, è stata siglata dopo quasi 6 mesi di trattative tra Elettricità Futura, Utilitalia, Energia Libera, Enel, Sogin, Terna e i sindacati del settore Filctem-Cgil, Flaei-Cisl, Uiltec-Uil.

E’previsto un aumento di 124 euro nel triennio 2019-2021, di cui 104 sui minimi contrattuali, 15 sul premio di produttività e 5 sul welfare contrattuale. Dal 1 novembre 2019 è prevista anche un "una tantum" di 100 euro. Per quanto attiene alla produttività sarà di 15 euro a partire da gennaio 2020.

"Un contratto per garantire il presente e a governare il futuro del settore": hanno dichiarato i segretari generali della Filctem Cgil, Flaei Cisl, Uiltec Uil, Marco Falcinelli, Salvatore Mancuso, Paolo Pirani. Sul tema delle relazioni industriali sono tre le nuove sezioni (nell'ambito dell'osservatorio di settore): sulla transizione energetica; sul tema della prevista applicazione dell'art. 177 del codice appalti; sulla questione riguardante le concessioni idroelettriche. In merito alla transizione energetica è stata confermata la cabina di regia per la salvaguardia occupazionale di settore che in questo triennio è stata essenziale per la risoluzione di alcune crisi aziendali. Sulle delicate questioni degli appalti e della salute e sicurezza sono due gli interventi normativi: per gli appalti si farà applicare all'appaltatore il contratto merceologico di riferimento sottoscritto dalle organizzazioni maggiormente rappresentative, evitando così l'applicazione dei "contratti pirata".

Articolo integrale domani su Conquiste tabloid

( 9 ottobre 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it