Martedì 15 ottobre 2019, ore 7:03

Quotidiano di informazione socio‑economica

Contratti

Siae, intesa per far ripartire trattative per il rinnovo

Ripartono le trattative per il rinnovo contrattuale dei dipendenti Siae. Le organizzazioni sindacali hanno sottoscritto un accordo che ripristina, nel frattempo, anche le disposizioni del contratto già scaduto.

Lo annuncia una nota unitaria delle sigle sindacali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilpa, Ugl Comunicazioni, Confsal, Cada Cisal. "E' stato superato, così, l'ordine di servizio del 27 settembre con cui la dirigenza Siae disponeva che, dal 1 ottobre 2019, i rapporti di lavoro con i propri dipendenti fossero disciplinati dalle sole leggi e il codice civile. Di contro i sindacati hanno ritirato lo stato di agitazione". Tutte le assemblee dei lavoratori, tenutesi in diverse città, hanno accolto con favore l'intesa raggiunta. Ora riparte il confronto per il rinnovo.

"I sindacati si augurano che con l'intesa sia definitivamente superata la fase di stallo che ha caratterizzato le ultime settimane e che finalmente si apra un confronto aperto e leale. Le organizzazioni sindacali hanno sempre sostenuto il ruolo della Siae in questo mercato che si parzialmente aperto. Eppure, le distanze con la dirigenza Siae rispetto al rinnovo del contratto - concludono i sindacati - sono ancora ampie, su troppe materie".

( 8 ottobre 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it