Domenica 17 gennaio 2021, ore 1:39

Quotidiano di informazione socio‑economica

Global

Dazi, Trump alza ancora il tiro contro la Cina

Nuova stretta sui dazi Usa alla Cina. Secondo quanto anticipato prima da Bloomberg e poi confermato da fonti vicine al dossier, il presidente Donald Trump sta valutando di aumentare dal 10 al 25% i dazi già imposti su 200 miliardi di beni cinesi importati. Il rischio è fare aumentare i prezzi di televisori, capi d'abbigliamento, lenzuola, condizionatori e molti altri articoli popolari tra i consumatori Usa. L'elenco di questi ultimi era stato diffuso dagli Usa dopo il 6 luglio scorso. In quel giorno Washington aveva introdotto dazi del 25% su 34 miliardi di beni cinesi prendendo tempo sul da farsi per altri 16 miliardi. Pechino aveva risposto con contromisure simili che stanno colpendo anche la soia americana. Non a caso la settimana scorsa il dipartimento statunitense dell'Agricoltura aveva annunciato un programma di aiuti a favore degli agricoltori di 12 miliardi di dollari.

Anche la maggiore confederazione sindacale americana, l’Afl-Cio, che in precedenza aveva elogiato le misure tariffarie attuate dal presidente Trump non nasconde la propria preoccupazione. “Era giusto sparare un colpo, ma non si può continuare a cannoneggiare”, avverte il presidente dell’Afl-Cio, Richard Trumka. “Sono stati colpiti troppi paesi, riducendo l’efficacia dei dazi che dovrebbero essere uno strumento utile solo per far rispettare gli accordi commerciali”, aggiunge.

( Articolo completo domani su Conquiste Tabloid)

( 1 agosto 2018 )

Thomas Jones, un muro a Napoli

Rileggendo nei giorni di quarantena forzata quell'opera esaustivamente indispensabile e vitale per conoscere e comprendere la Storia e la Cultura di Napoli che è “I Napoletani” di Francesco Durante

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Il mito americano

Alle origini del giorno del ringraziamento e il ruolo dei padri pellegrini

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

45 anni di “Repubblica”

Quando, il 14 gennaio di 45 anni fa, apparve in edicola il primo numero de “La Repubblica” la sorpresa venne dal formato. Il quotidiano non si presentava come i giornaloni di allora, noti come...

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2021 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it