Lunedì 6 aprile 2020, ore 23:31

Quotidiano di informazione socio‑economica

Commissione

Lavoro

Da Bruxelles via libera all’istituzione dell’Ela entro il 2019

Il Consiglio Ue e l’Europarlamento hanno raggiunto l’ accordo sulla proposta della Commissione europea di istituire l'Autorità Europea del Lavoro con l’obiettivo di favorire la mobilità dei lavoratori all'interno della Ue

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Raccomandazioni Ue: Italia promossa con debito

Nel 2017 siamo in linea con le regole del Patto di stabilità, dice l’esecutivo comunitario, ma servono correzioni e Roma deve proseguire nella riduzione del debito pubblico, che resta il più alto dopo quello greco

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Europa dei diritti

Direttiva Ue, nuove norme a tutela dei lavoratori atipici

La Ces valuta positivamente la proposta della Commissione laddove riconosce maggior ruolo alla contrattazione collettiva. Ma sul contrasto al precariato non c’è nulla, o quasi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Migranti

Emergenza sbarchi. Ministri Ue riuniti a Tallin

Dopo la raffica di 'no' dei Paesi europei ad aprire i propri porti alle navi che trasportano i migranti, c’è poco da aspettarsi per l’Italia, a parte qualche timido passo avanti nel piano d’azione messo a punto dalla Commissione

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Global

Pagelle Ue: bene impegno Italia su misure correttive

Ma resta il nodo disoccupazione, che torna a crescere. Furlan: senza la riscrittura del fiscal compact la crescita del Pil sarà molto modesta. Bruxelles: la ripresa crescita economica continua, anche se è messa alla prova dalle incertezze

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Europa

Bruxelles rivede al rialzo le stime per l'Italia

I prezzi bassi del petrolio ed il rilancio della domanda interna sono i due fattori che per la Commissione stanno derminando la ripresa. Anche il mercato del lavoro, nei vari Stati membri, "continua a rafforzarsi, seppur con ritmo blando e disomogeneo nei vari Stati membri"

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it