Giovedì 3 dicembre 2020, ore 12:10

Quotidiano di informazione socio‑economica

fim

Attualità 

Whirlpool, Napoli non molla: venerdì sciopero di otto ore 

Fim: chiediamo il rispetto degli accordi, niente di più niente di meno. Né azienda né Governo, hanno saputo dare una risposta concreta sul perché  gli accordi presi non siano stati rispettati. Bisogna aver ben chiaro che non saremo mai disponibili a soluzioni che lascino nell’incertezza i lavoratori del sito partenopeo

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Attualità

La sfida di Jabil: licenziamenti confermati

Un atteggiamento vergognoso - sottolinea Raffaele Apetino, leader Fim Cisl Campania che sta seguendo la trattativa. Ora tocca al Governo intervenire. Sono state offese le istituzioni italiane e i lavoratori. Ci aspettiamo la convocazione dal ministero del Lavoro per riprendere il confronto e arrivare alla definizione di un testo che metta al riparo lavoratori e le famiglie dal baratro della disoccupazione

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Industria

Raffineria di Milazzo: polveriera sociale, oltre 600 i posti a rischio

Fim Messina: impossibile continuare a lavorare con il 30% del personale dentro l’azienda e il 70% fuori. Ne risente tutta l’economia della città e del comprensorio. Per fortuna, è arrivata finalmente la convocazione di un tavolo venerdì per avere chiarimenti

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Lavoro

Bekaert, nuovo interesse in campo per ripartire

Cisl e Fim : è emerso un nuovo importante interessamento per la reindustrializzazione, che si aggiunge a quelli già noti: una novità che accogliamo positivamente.Abbiamo ribadito che oggi più che mai c’è bisogno di trasparenza e certezza di una soluzione industriale, sostenibile, affidabile e duratura

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Attualità

Jabil di Marcianise, regole violate: sciopero ad oltranza

Nonostante il divieto causa pandemia, l’azienda Usa licenzia 190 lavoratori - fanno sapere Fim Fiom Uilm - a partire da lunedì 25 nonostante i decreti del Governo prevedano il blocco dei licenziamenti collettivi e ulteriori 9 settimane di cig Covid-19

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Attualità

ArcelorMittal, primo caso di lavoratore positivo al Covid 19

Sindacati e azienda si sono confrontati con l'azienda. Un incontro deludente come riferisce Valerio D’Alò, segretario nazionale Fim Cisl: ci saremmo aspettati comportamento più collaborativo ma l'azienda si trincera dietro il decreto prefettizio che stabilisce i numeri di forza lavoro attualmente impiegabile in stabilimento

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Attualità

ArcelorMittal, sindacati contrari a decreto prefetto su prosieguo attività

Rimaniamo perplessi sulla salvaguardia della salute dei nostri colleghi, ai quali si aggiungono i 2mila dell'indotto. Oltre 5mila persone in campo, ogni giorno, a rischiare la vita. Come Fim da diversi giorni chiediamo misure più restrittive sulle attività indispensabili da lasciare aperte

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Ex Ilva

ArcelorMittal, sindacati: sospendere stop acciaieria 1

Fim Fiom Uilm: riteniamo inaccettabile tale scelta in quanto ad oggi non vi è un piano industriale condiviso con il Governo e le organizzazioni sindacali e pertanto chiediamo l'immediata sospensione della iniziativa unilaterale della multinazionale

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Industria

ArcelorMittal, sindacati: azienda versa in stato di confusione

In particolare, i metalmeccanici chiedono un incontro urgente per conoscere nel dettaglio il piano di assetto di marcia dello stabilimento siderurgico. Riteniamo fondamentale - hanno scritto le sigle sindacali - avviare un confronto per conoscere nello specifico le scelte aziendali sia dal punto di vista della capacità produttiva che della conseguente ripartenza attualmente fermi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Il caso

A.Mittal ed exIlva: raggiunto accordo per negoziare revisione contratto

Fim: Siamo sempre disponibili al confronto ma in un mese ribaltare gli assunti di queste premesse che non vanno, ci sembra un'operazione tutta in salita Per noi resta confermato il rifiuto di un piano industriale che contenga esuberi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it