Venerdì 24 maggio 2024, ore 14:38

Automotive 

Stellantis: domani incontro con i sindacati

Il futuro di Stellantis è alle porte. Il Ceo Carlos Tavares, mercoledì incontrerà i sindacati. Completati gli investimenti previsti dal piano Fca 2019-2021 il confronto con il gruppo partirà dai nuovi piani industriali come stabilito dagli accordi sindacali, sottoscritti dal sindacato in Fca, che hanno consentito salvataggio e rilancio di due importanti realtà come Fiat e Chrysler.
E' un primo importante segnale di attenzione verso i lavoratori italiani e i loro rappresentanti sindacali, "confidiamo - affermano il segretario generale Fim Cisl, Roberto Benaglia, e il segretario nazionale Fim Cisl, Ferdinando Uliano, responsabile del settore automotive - che questo possa essere il preludio di future buone relazioni sindacali necessarie per affrontare i profondi cambiamenti del settore automotive e per creare le migliori prospettive industriali agli stabilimenti italiani a garanzia e sviluppo dell'occupazione". "La Fim - proseguono i sindacalisti - pensa che il Gruppo si debba caratterizzare con un'attenzione verso i lavoratori del Gruppo e alle loro rappresentanze sindacali, il passa di partenza è conoscersi con il Ceo Tavares e iniziare a confrontarsi in maniera costruttiva. Come Fim-Cisl presidieremo con determinazione le scelte e i piani industriali futuri di Stellantis per evitare contraccolpi su stabilimenti e occupazione. Per noi - osservano - sarà importante il ruolo che verrà assegnato all'Italia nei vari ambiti a partire dalla ricerca, al rilancio e al lancio di nuovi prodotti con i marchi italiani, come Alfa-Romeo, Maserati, Fiat e 500, sviluppare ulteriormente le produzioni Jeep, rafforzare il processo di elettrificazione iniziato con il lancio della 500 Bev e le versioni ibride di Renegade e Compass, rafforzare la presenza nei veicoli commerciali di Sevel".
La Fim, concludono, "è pronta ad affrontare con buone e positive relazioni sindacali anche sfide impegnative con il nuovo gruppo Stellantis, quando queste hanno come obiettivo investimenti, prospettive positive per stabilimenti e occupazione. Per questo Stellantis dovrà investire molto sulla partecipazione dei lavoratori - concludono - e intensificare le relazioni sindacali".

( 18 gennaio 2021 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

Il passato remoto è il tempo ideale della narrazione e non a caso nelle coniugazioni verbali greche e latine veniva chiamato “perfetto”

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

L’uomo giusto al momento sbagliato

La storia di Vincenzo Tiberio, il medico italiano che primo fra tutti, nel 1895, quindi 34 anni prima di Alexander Fleming, scoprì l’impor tanza di alcune muffe e sperimentò il loro potere antibiotico

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Libri

La condanna e la salvezza

Silvia Avallone: dopo il male si può rinascere: l’occhio è il fulcro dell’indagine fenomenologica

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2024 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it