Venerdì 19 gennaio 2018, ore 22:36

Quotidiano di informazione socio‑economica

sindacato

Vertenze

Ideal Standard: no alla chiusura del sito di Roccasecca. Prossimo incontro tra 15 giorni

Piccoli spiragli dall'incontro al Mise con Calenda. L'azienda non ritira i licenziamenti, ma c'è un possibile investitore interessato. L'obiettivo è scongiurare la chiusura del sito perchè metterebbe a rischio il lavoro per circa 500 persone

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Global

Il sindacato Usa boccia la riforma fiscale di Trump

In sette punti l’Afl-Cio spiega perché il provvedimento, che dovrebbe essere approvato oggi dal Congresso, può rappresentare una catastrofe per i lavoratori americani

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Accordo

Richard Ginori: firmata intesa al Mise. Salvate produzione e occupazione

Nero su bianco il protocollo che garantisce un futuro allo storico stabilimento di porcellane nella sua sede naturale di Sesto Fiorentino. Istituzioni e sindacati soddisfatti

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Vertenza

Svolta per Richard Ginori, c’è l’intesa per terreni ed immobile

Siglato al Mise un percorso definito che consente la continuità produttiva e scongiurail trasferimento all’estero del famoso marchio di porcellane e la perdita di 200 posti di lavoro

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

In primo piano

Vaticano, al via la conferenza internazionale sul lavoro

All’iniziativa partecipano oltre 200 rappresentanti dei sindacati di 40 paesi. C’è un urgente bisogno di sindacato in questa fase della storia dell’umanità, ha detto la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, aprendo i lavori. Domani le delegazioni saranno ricevute da Papa Francesco

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Global

Germania, Hoffmann (Dgb): elezioni ultima ratio

Il presidente del sindacato tedesco rinnova l’appello alla responsabilità dei partiti politici e avverte: in una stagione di grandi cambiamenti come questa, la gente ha bisogno di essere rassicurata

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Vertenze

Crisi Burgo Group, no ai 143 licenziamenti collettivi

Sindacati in campo per salvare produzione e occupazione dopo la scelta aziendale di voler chiudere una linea di produzione. Al fianco dei lavoratori anche le istituzioni locali e regionali

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Cronaca

Caso Ragusa. Mannone: “I volontari non vanno retribuiti”

La Fns Cisl sollecita Minniti perchè risolva questa annosa questione che il sindacato denuncia ormai da moltissimi anni e deve trovare rapida soluzione indipendentemente dagli utilizzi delinquenziali di taluni

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Automotive

Serbia, lavoratori Fca in sciopero per un salario dignitoso

La protesta iniziata lo scorso 27 giugno, dopo che l’azienda si è rifiutata di avviare una trattativa con i rappresentanti sindacali. Al loro fianco la Fim Cisl, che in una nota fa appello alla solidarietà di tutta la Rete Sindacale Globale di Fca e Cnh Industrial

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Global

Slovacchia, aumenti salariali record alla Volkswagen

ARCHIV - Die Werkseinfahrt von Volkswagen Slovakia bei Bratislava (Slowakische Republik, Archivfoto vom 30.03.2004). 2003 wurden 281 160 Fahrzeuge bei VW Slovakia gefertigt. Dazu gehörten unter anderem die Serien Touareg, Golf, Polo und Seat Ibiza. Rund 9 000 Menschen arbeiten in dem Werk. Für den Erhalt des belgischen VW-Werks werden Polo-Kapazitäten vomWerk Bratislava in der Slowakei nach Brüssel verlegt. Foto: Holgerr Hollemann dpa/lni (zu lni 0035 vom 10.03.2007) +++(c) dpa - Bildfunk+++

L’accordo, raggiunto al termine di sei giorni di sciopero, prevede un incremento del 14,1% sulle buste paga dei lavoratori. Le richieste del sindacato avevano trovato l’appoggio anche del premier, Robert Fico

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2018 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it