Lunedì 18 marzo 2019, ore 17:50

Quotidiano di informazione socio‑economica

Auto

Fca, passi avanti sul contratto

Passi avanti nella trattativa tra sindacati dei metalmeccanici e Fca. Una trattativa quanto mai importante viste le difficoltà in cui versa il settore, alle prese con la transizione tecnologica e i pericoli della battaglia dei dazi tra Usa e Cina, che potrebbe tornare a coinvolgere - Trump ha cambiato opinione più volte - anche l’Unione Europea. Negli Usa Fca ha appena chiuso, con un esborso di 800 milioni di dollari, il contenzioso sulle emissioni dei suoi modelli diesel.

Quanto alla due giorni che si conclusa giovedì a Torino, i sindacati hanno registrato avanzamenti su orario di lavoro, smart working, ferie solidali e previdenza integrativa. Ma non solo. ”Su alcuni temi legati alla conciliazione dei tempi di vita e lavoro - sottolinea il segretario nazionale della Fim Ferdinando Uliano - ci sono aspetti positivi, come ad esempio l’incremento dei permessi con recupero, l’uso frazionato ad ora dei permessi retribuiti, la possibilità di incremento della flessibilità in ingresso”. Dopo l’accordo fatto a dicembre sulla possibilità di destinare parte del sistema premiante a welfare, l’azienda, spiega Uliano, si è già ”detta d’accordo ad aumentare il contributo a vantaggio dei lavoratori sulla previdenza integrativa. Auspichiamo che anche sugli altri temi su cui l’azienda si è riservata di presentare dei testi e proposte più dettagliate (Formazione e Diritto allo Studio, Inquadramento professionale, sanità integrativa ecc.) ci siano disponibilità positive”. La trattativa riprenderà il 24 gennaio. E stavolta si parlerà anche di salario.

( 11 gennaio 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it