Mercoledì 20 gennaio 2021, ore 16:51

Quotidiano di informazione socio‑economica

Siderurgia

Ilva, sulle assunzioni confronto aperto

Sulle assunzioni il confronto proseguirà. Nel frattempo Arcelor Mittal e sindacati hanno messo in tavola le carte nell’incontro che si è tenuto al ministero dello Sviluppo Economico giovedì.

Le sigle dei metalmeccanici hanno registrato forti malumori negli stabilimenti per i criteri con i quali il gruppo indiano, che ha preso il controllo dell’Ilva dal 1 novembre, ha selezionato il personale da assumere nella nuova società. Le perplessità dei sindacati riguardano però soprattutto i criteri impiegati per decidere le assunzioni reparto per reparto. Alcuni, è il caso delle manutenzioni, sarebbero stati penalizzati inspiegabilmente e ora si ritrovano con più cassintegrati che addetti.

La linea ”difensiva” di Mittal è che la selezione si è attenuta esclusivamente a parametri oggettivi: attività necessaria in coerenza con il Piano industriale; competenze professionali in linea di principio, certificazioni, abilitazioni, categoria contrattuale in manutenzione e percorso professionale; carichi di famiglia e anzianità.

Mittal si è comunque detta disponibile a a proseguire il confronto, esaminando la situazione di tutti i siti reparto per reparto e aprendo alla partecipazione delle Rsu. ”Le nostre richieste - sottolinea D’Alò - non si discostano rispetto a quanto siglato nell’accordo che, in coerenza col piano industriale, porta garanzie a tutti i lavoratori. Lavoratori – conclude D’Alò - che alla fine del piano, qualora ancora in amministrazione straordinaria riceveranno tutti la proposta di assunzione da parte di Arcelor Mittal”.

( Articolo integrale domani su Conquiste Tabloid)

( 9 novembre 2018 )

Mostre

Tiepolo, il padrone dei colori

Alle Gallerie d’Italia a Milano, una grande mostra fino al 21 marzo

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Eventi

Milano Fahion week men’s

Chiude domani un evento attesissimo in cui i più importanti brand a livello mondiale mettono in scena i loro ambitissimi capi di alta sartoria per le stagioni Autunno/Inverno

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Un’arte nuova  a Napoli

L’originalità dell’arte modernista a Napoli, nel periodo che va dal 1889 al 1915, sono al centro della stupenda mostra “Napoli Liberty. N'aria 'e primmavera” alle Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano a cura di Luisa Martorelli e Fernando Mazzocca e con l’allestimento di Lucia Anna Iovieno, visitabile sino al 24 gennaio 2021

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2021 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it