Domenica 17 gennaio 2021, ore 1:47

Quotidiano di informazione socio‑economica

Sindacato

Metalmeccanici, l’ora della protesta

Whirlpool, Piaggio Aerospace, Aferpi, Sider Alloys, ArcelorMittal: l’elenco delle vertenze nel settore metalmeccanico si fa ogni giorno più lungo.

Al ministero dello Sviluppo Economico sono aperti 160 tavoli di crisi, i posti di lavoro potenzialmente a rischio vanno dagli 80 mila, nell’ipotesi più ottimistica, ai 280mila.

Se a tutto questo si aggiunge un governo che annaspa sui principali dossier e che dal giorno del suo insediamento non è riuscito ad impostare un disegno di politica industriale, il quadro si fa sconsolante.

La reazione dei sindacati si vedrà domani nelle piazze che saranno riempite da Fim Fiom e Uilm in concomitanza con lo sciopero indetto per rimettere al centro lavoro, salari e diritti.

Le sigle dei metalmeccanici denunciano la sempre maggiore incertezza sul futuro, aggravata dalla contrazione della produzione industriale, la perdita di valore del lavoro, l’aumento degli infortuni e dei morti sul lavoro. ”Lavoro e investimenti - sostengono - devono essere rimessi al centro dell’agenda politica”. Sullo sfondo il rinnovo del contratto nazionale che scade a fine anno.

Le tre manifestazioni partiranno alle 9 e si terranno a Milano, dove interverrà il segretario generale della Fim Marco Bentivogli, Firenze e Napoli. Allo sciopero parteciperanno anche i segretari generali di Cgil Cisl e Uil Maurizio Landini, Annamaria Furlan (che sarà a Firenze) e Carmelo Barbagallo.

La preparazione dello sciopero è stata accompagnata dalle assemblee in tutti i luoghi di lavoro per spiegare le ragioni di un'iniziativa fondamentale per il futuro del Paese che si inserisce nel percorso unitario di Cgil, Cisl e Uil, culminato nella manifestazione dello scorso 9 febbraio a Roma.

La prossima data segnata sull’ agenda dei sindacati è quella di sabato 22 giugno, quando Cgil, Cisl e Uil manifesteranno insieme a Reggio Calabria.

( 13 giugno 2019 )

Thomas Jones, un muro a Napoli

Rileggendo nei giorni di quarantena forzata quell'opera esaustivamente indispensabile e vitale per conoscere e comprendere la Storia e la Cultura di Napoli che è “I Napoletani” di Francesco Durante

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Il mito americano

Alle origini del giorno del ringraziamento e il ruolo dei padri pellegrini

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

45 anni di “Repubblica”

Quando, il 14 gennaio di 45 anni fa, apparve in edicola il primo numero de “La Repubblica” la sorpresa venne dal formato. Il quotidiano non si presentava come i giornaloni di allora, noti come...

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2021 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it