Venerdì 19 luglio 2019, ore 9:05

Quotidiano di informazione socio‑economica

Trasporto aereo

Alitalia, termine ultimo per la presentazione delle manifestazioni d'interesse resta il 15 luglio

di Cecilia Augella

Giornata calda per Alitalia del cui futuro si è discusso nell’incontro convocato al Mise. Presenti, oltre al ministro Luigi Di Maio, anche i leader sindacali di Cgil, Cisl e Uil Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo e il sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon. "Il 15 luglio si chiude, chi vuole presentare una manifestazione di interesse lo deve fare adesso e uscire allo scoperto". Questa la dichiarazione del ministro Di Maio che esclude ulteriori proroghe.

"Occorrono risposte chiare sugli investimenti, sulle rotte e soprattutto sulla tutela del personale. I tempi si stanno allungando troppo - replica Annamaria Furlan, segretaria generale della Cisl. Se il 15 luglio si intende davvero chiudere il cerchio sulle offerte vincolanti bisogna conoscere bene quali sono le differenze tra le tre offerte pervenute, il piano industriale e come si intende rilanciare la nostra compagnia di bandiera".

Il ministro ha poi sottolineato come "debba essere chiaro che la vicenda Alitalia non è una vicenda politica, ma un'operazione di mercato. Quindi chi vuole manifestarsi ed uscire allo scoperto lo faccia e non pensi di usare altre leve. Non esistono pregiudizi, ma non si accettano ricatti", ha concluso il vice premier. Di Maio ha inoltre espresso la speranza che Delta aumenti la sua quota di partecipazione in Alitalia,

Articolo integrale di Cecilia Augella domani su Conquiste tabloid

( 3 luglio 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it