Domenica 29 marzo 2020, ore 10:44

Quotidiano di informazione socio‑economica

Grande distribuzione

Conad-Auchan: oggi al Mise tavolo di confronto e presidio dei sindacati

Non solo Mercatone Uno. Oggi al Mise è atteso anche il tavolo sulla maxi operazione di acquisizione Conad/Auchan attualmente in corso, da cui dipenderà il futuro di circa 18mila lavoratori. Un confronto anche questo che sarà accompagnato da un presidio con cui rafforzare le richieste che il sindacato girerà a Conad relativamente ad impegni certi sul destino occupazionale dei dipendenti e di quei 6.500 addetti ai 1300 punti vendita affiliati Simply e Sma. Non solo. Nella stessa giornata sempre Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs hanno già proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori degli ipermercati Auchan e lo sciopero territoriale dei lavoratori Simply, Sma e Auchan.

Proprio per tutelare i dipendenti e chiedere garanzie al Governo, domani Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs del Lazio manifesteranno dalle ore 9, insieme ai lavoratori Auchan e Sma, sotto il ministero dello Sviluppo economico. Più in generale, ricorda il segretario generale della Fisascat Guarini, ”serve una maggiore attenzione da parte della politica e delle istituzioni al settore del terziario e dei servizi che oggi in Italia risulta essere di tutto rilievo sia per dimensioni occupazionali che in termini di fatturato”.

( 28 maggio 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it