Venerdì 19 luglio 2019, ore 9:09

Quotidiano di informazione socio‑economica

Tlc

Jabil, esito negativo per l'incontro al Mise: riconfermati licenziamenti

Si è chiuso con esito negativo l’incontro per Jabil al Mise a Roma.  I dirigenti dell'azienda hanno riconfermato i 350 licenziamenti. All’incontro, oltre ai vertici della multinazionale delle telecomunicazioni e ai sindacati nazionali e territoriali dei metalmeccanici ha partecipato anche il Sindaco di Marcianise Antonello Velardi che nei giorni scorsi ha ricevuto in Comune una delegazione di lavoratori, assicurando il proprio interessamento ed impegno per scongiurare i 350 licenziamenti. Fim Cisl Campania e di Caserta, "hanno confermato assoluta indisponibilità a trattare sui licenziamenti, vanno invece ricercate soluzioni occupazionali e di lavoro. Rivendichiamo un progetto industriale per Marcianise che metta al centro il lavoro, e in particolare il rispetto deli accordi. Riteniamo sia un dovere delle istituzioni locali e nazionali favorire in ogni modo un progetto industriale che rilanci l’occupazione, in particolare in un territorio come quello della Regione Campania ed in particolare di Caserta, già terra di desertificazione ed evitare che diventi un territorio per attingere manovalanza per il male affare Da domani partiranno iniziative di mobilitazioni per sollecitare il Governo a trovare soluzioni".

( 27 giugno 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it