Domenica 8 dicembre 2019, ore 19:11

Quotidiano di informazione socio‑economica

Vertenza

Manitalidea, in 10 mila senza retribuzione. Il 26 è sciopero

di Sara Martano

516506357

Continua la mobilitazione dei lavoratori Manitalidea, in stato di agitazione per il mancato pagamento di diverse mensilità e la sospensione estiva dal lavoro non retribuita. Oggi i lavoratori della Campania hanno effettuato un presidio pacifico per tenere alta l’attenzione sulla loro vertenza, in vista dello sciopero generale proclamato per il 26 luglio al ministero dello Sviluppo Economico a Roma dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltrasporti.

“Sono oramai troppi mesi che Manitalidea e le società del consorzio non rispettano le scadenze di pagamento degli stipendi e delle altre competenze - si legge in un comunicato sindacale - con conseguenze gravissime per i lavoratori esasperati da una situazione inaccettabile che sta causando forti disagi sociali”. Lavoratori che, nonostante la colpevole inadempienza, continuano a garantire servizi e prestazioni.

“La crisi di Manitalidea e del consorzio è conclamata - spiegano i sindacati -. Dal bilancio emerge una situazione economica critica, che non può ricadere sui lavoratori. Il Mise intervenga: convochi un tavolo di crisi con le imprese, il sindacato, i ministeri e gli enti interessati. Le committenze pubbliche e private - insistono - sono responsabili allo stesso modo, e devono intervenire per sostenere direttamente le retribuzioni dei lavoratori.”

Per queste ragioni e in continuità con le tante iniziative di lotta messe in campo in questi mesi a livello territoriale, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti hanno dichiarato una giornata di sciopero per venerdì 26 luglio con manifestazione e presidio davanti alla sede del Ministero dello Sviluppo Economico.

( 22 luglio 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it