Sabato 20 luglio 2019, ore 14:53

Quotidiano di informazione socio‑economica

Commercio

Mercatone Uno: oggi presidio lavoratori della sede storica di Imola

di Carlo D'Onofrio

Per i lavoratori di Mercatone Uno la battaglia sarà ancora lunga. Oggi i quasi duemila dipendenti del gruppo hanno scioperato, mentre i sindacati hanno varcato la soglia del ministero dello Sviluppo Economico per fare il punto sulle sorti dell’azienda dopo la richiesta di ammissione al concordato preventivo presentata da Shernon Holding al tribunale di Milano. Shernon Holding è il gruppo di Valdero Rigoni che lo scorso anno ha rilevato i 55 punti vendita a marchio Mercatone Uno, attualmente in amministrazione straordinaria. Solo un mese fa veniva annunciata ai sindacati una ricapitalizzazione da 20 milioni di euro. Rigoni si era presentato con un disegno ambizioso: portare il fatturato a 500 milioni di euro nei prossimi quattro anni, un raddoppio del giro di affari attuale, rilancio del brand attraverso l’innovazione dei punti vendita ed un’offerta concorrenziale sul piano del prezzo, come da tradizione, ma anche della cura del prodotto. Le cose si sono complicate quando alcuni soci hanno abbandonato la nave,non a caso larichiestadi accedere al concordato preventivo è stata motivata dalla necessità di trovarne di nuovi, con i quali le trattative sarebbero, a detta di Shernon, in ”stato avanzato”. Sempre che non sia troppo tardi.

( 18 aprile 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2019 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it