Venerdì 3 aprile 2020, ore 2:47

Quotidiano di informazione socio‑economica

Roma

Protesta dei sindacati in Campidoglio: stop ad immobilismo della giunta Raggi

Rifiuti, trasporti e decoro. Ma anche buche, degrado del verde, emergenza abitativa, sgomberi delle realtà sociali. E' una protesta 'globale' quella contro "l'immobilismo" dell'amministrazione capitolina organizzata dai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil, che oggi pomeriggio tra fischietti, trombette e altoparlanti che suonano "Arrivederci Roma" si stanno ritrovando in piazza del Campidoglio per la prima manifestazione, ribattezzata "Quanto eri bella Roma", rivolta alla Giunta della sindaca Virginia Raggi, a un anno esatto dalla firma del protocollo 'Fabbrica Roma' tra i sindacati e il Comune.

In piazza ci sono centinaia tra dipendenti capitolini, autisti dell'Atac, operatori dell'Ama, dipendenti delle partecipate spaventati dal campanello d'allarme suonato con i licenziamenti e le procedure di mobilità che hanno contraddistinto la gestione della questione Multiservizi, i cui lavoratori sono presenti alla protesta.

( 6 giugno 2018 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it