Mercoledì 8 aprile 2020, ore 19:39

Quotidiano di informazione socio‑economica

Lavoro

Whirlpool, dipendenti bloccano sito Carinaro: non si rispetta piano firmato con il Governo

Il presidio dei lavoratori dello stabilimento Whirlpool di Carinaro (Caserta) all'esterno del Consolato Usa di Napoli. I dipendenti hanno anche scritto una lettera da consegnare al Console, Colombia Barrosse, in cui chiedono il suo intervento presso la multinazionale degli elettrodomestici per scongiurare la chiusura della fabbrica. Napoli, 4 maggio 2015. ANSA /CIRO FUSCO

È in corso a Carinaro (Caserta) il blocco dello stabilimento della Whirlpool da parte di lavoratori che protestano contro il piano della multinazionale che qualche giorno fa ha diffuso un elenco di 320 dipendenti che torneranno ad essere impiegati nell’impianto, lasciandone fuori altri 170. Il sito di Carinaro, in base all’accordo firmato a Palazzo Chigi, dovrebbe diventare il Polo centrale Emea nella componentistica, il centro di smistamento dei pezzi di ricambio. "L’intesa, cui aveva fatto da garante Renzi - spiega Vincenzo Di Spirito, della Fim-Cisl - è stata attuata solo in piccola parte; degli 830 dipendenti che originariamente lavoravano nel sito di Carinaro, 320 sarebbero dovuti rientrare in servizio, cosa che in effetti dovrebbe avvenire entro fine anno; altri 100 addetti sarebbero dovuti andare invece allo stabilimento di Napoli, cosa non avvenuta; per altri 70 era previsto il rientro a lavoro nell’impianto di Teverola, che fu chiuso da Indesit nel 2014, e che in base all’intesa doveva essere riconvertito con l’arrivo di imprenditori, cosa anch’essa non accaduta".

( 21 novembre 2016 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it