Giovedì 27 febbraio 2020, ore 7:42

Quotidiano di informazione socio‑economica

Tim

Tlc

Tim, allarme sindacati: da scorporo rete a rischio 20mila posti

Oggi doveva tenersi un tavolo con il ministro al lavoro e lo Sviluppo economico, Luigi Di Maio, che è saltato per impegni del vicepremier. Secondo i sindacati, l'ipotesi di spezzatino è "scellerata" e i lavoratori "non possono continuare a vivere nell'incertezza".

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Telecomunicazioni

Tim, sindacati: chiesto incontro al Presidente del Consiglio. Situazione di stallo

Lettera inviata da Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil a Giuseppe Conte in cui si chiede un incontroal Mise. La situazione è critica e rischia di pregiudicare il futuro del Gruppo che occupa complessivamente tra diretti ed indiretti ben 100mila lavoratrici e lavoratori

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Tlc

Tim, vertici confermati in attesa di pronunciamento Ue

Archiviato il miglior risultato dal 2012, ma per i sindacati il management non ha tenuto conto delle ricadute sui lavoratori. Cisl, Uil e Ugl chiedono il miglioramento del sistema di relazioni industriali mentre la Cgil protesta insieme a Cub e Cobas

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Telecomunicazioni

Tim, positivo incontro tra azienda e sindacati sul piano industriale

L'Ad Cattaneo ha assicurato l’intenzione di mantenere l’occupazione totale e il perimetro aziendale e si è detto pronto a riconoscere un ritorno economico, come una tantum, a tutti i lavoratori anche in assenza di accordo sindacale.

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Vertenze

Tlc, lavoratori in sciopero per il contratto ed i diritti

Roma 01/02/2017 Manifestazione dei dipendenti delle telecomunicazioni CGIL CISL UIL contro il piano di ristrutturazione dell'azienda per i diritti e per il contratto-

Sono migliaia i lavoratori scesi in piazza oggi, in occasione della protesta proclamata da Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil a sostegno delle rivendicazioni sindacali per il rinnovo e per le tante crisi aperte nel settore che stanno mettendo a rischio migliaia di posti

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it