Sabato 15 agosto 2020, ore 17:51

Quotidiano di informazione socio‑economica

Grande distribuzione

Accordo anti-crisi alla Sma spa. In salvo i posti di lavoro

Possono tirare un sospiro i lavoratori della catena di supermercati Sma spa, del gruppo francese Auchan. Sindacati e azienda hanno infatti raggiunto un’intesa per salvaguardare l’occupazione di circa 9.000 dipendenti dagli effetti delle vendite e del calo di fatturato. Un’intesa che secondo la Fisascat Cisl - consolida anche le relazioni sindacali a tutti i livelli.

Nel dettaglio, - si legge in una nota diffusa dalla federazione guidata da Pierangelo Raineri- l’intesa prevede la sospensione delle sei tranches del premio progresso riferito alle annualità 2015/2016. Con l’accordo vengono inoltre definite nuove modalità organizzative dell’orario di lavoro al fine di da garantire tanto l’equa ripartizione dei carichi di lavoro tra tutto il personale quanto la variabilità dei flussi di merce e clienti nel corso dell’anno.

“La sospensione temporanea del salario variabile è controbilanciata dalla salvaguardia dei posti di lavoro”, sottolinea il segretario nazionale della Fisascat Ferruccio Fiorot, per il quale ”questo accordo offre una prospettiva occupazionale che speriamo dia più serenità ai lavoratori e vada oltre l’attuale contesto di crisi”. “Il nostro auspicio – conclude il sindacalista – è che l’azienda, attraverso il piano di rilancio aziendale, possa superare le difficoltà attuali e consolidare l’attività per garantire il mantenimento dei livelli occupazionali anche oltre i termini dell’accordo”.

Le parti hanno infine convenuto di incontrarsi trimestralmente a livello nazionale allo scopo di monitorare lo stato di avanzamento del piano industriale.

( 27 maggio 2015 )

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it