Mercoledì 8 aprile 2020, ore 20:53

Quotidiano di informazione socio‑economica

Call center

Almaviva Palermo: lavoratori in presidio chiedono al governo soluzioni alla crisi

PALERMO 17.02.2016 - CORTEO DI PROTESTA OPERATORI CALLA CENTER ALMAVIVA.
© STUDIO CAMERA/FRANCO LANNINO Una manifestazione dei lavoratori di ''Almaviva'' davanti al Ministero dello Sviluppo Economico, a Roma, 19 dicembre 2016.    ANSA/GIUSEPPE LAMI

Mobilitazione dei lavoratori Almaviva oggi a Palermo dove, dalle ore 9 alle ore 13, le segreterie territoriali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil organizzano un presidio davanti ai negozi sociali Wind e Tim di via Libertà, di tutti i lavoratori liberi dal servizio. Una iniziativa, si sottolinea, "per sollecitare il Governo Nazionale ad intervenire su una crisi strutturale che in Sicilia mette a rischio 20mila posti di lavoro, in Almaviva Palermo lavorano 3200 persone", e "contro il calo di volumi

di traffico delocalizzato all'estero, con percentuali che superano il 60 per cento", I lavoratori si mobilitano anche "per il rispetto delle tariffe minime stabilite dalla legge" e contro "la destrutturazione di ammortizzatori sociali di un settore in crisi e la costituzione di un Fondo di Settore".

( 24 giugno 2019 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it