Martedì 11 agosto 2020, ore 21:52

Quotidiano di informazione socio‑economica

Acquisizione

Conad-Auchan, sciopero riuscito. Sindacato: ora chiarezza sul futuro

Ancora troppe incertezze sull’esito della super acquisizione Auchan-Conad. Per questo oggi lavoratori e sindacati di categoria sono scesi in massa nelle piazze e davanti ai punti vendita di tutt’Italia, con tre manifestazioni nazionali organizzate a Milano, Ascoli Piceno e Napoli, per chiedere garanzie sulla complessa operazione. L'operazione, riferisce la Fisascat Cisl, "coinvolge complessivamente 13.291 dipendenti compresi gli addetti delle sedi e della logistica dei centri di distribuzione, ha registrato punte del 100% in alcune province in Lombardia, Sardegna, Puglia e Campania tanto che svariati ipermercati, a Brescia, a Modugno nella provincia di Bari, in Campania a Nola, Pompei e Mugnano e in Sardegna a Cagliari Città Mercato e a Sassari, dove hanno dovuto abbassare le saracinesche gli ipermercati e i supermercati carenti di personale". "Soglie di adesione alte - osserva - in tutte le regioni dove si è sfiorata una media dell'80%". A Milano la delegazione dei sindacati è stata ricevuta dalla Regione Lombardia mentre ad Ascoli Piceno nella Marche, dove sono confluito anche i partecipanti alla mobilitazione provenienti dall'Abruzzo, con la partecipazione del segretario nazionale della Fisascat Cisl, Vincenzo Dell'Orefice; i sindacati sono stati ricevuti dalla direzione di Conad Adriatico.

"Sostegno della Cisl allo sciopero in tutta Italia dei lavoratori del gruppo Conad -Auchan. "Non accetteremo esuberi e licenziamenti. I lavoratori non sono merci. Il Governo deve garantire un confronto serio per una riorganizzazione che rispetti la dignità delle persone". Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlanan.

I nodi cruciali della vertenza sono: la riduzione delle superfici, da adattare alla realtà organizzativa del sistema Conad, le cessioni di ramo d'azienda in capo ai singoli consorziati della cooperativa di consumatori poco disposti a fornire assicurazioni sul proseguimento occupazionale e in generale sulla riorganizzazione dei negozi e, sostanzialmente, la mancanza di un piano di riorganizzazione delle sedi e della logistica.

( 23 dicembre 2019 )

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it