Domenica 24 gennaio 2021, ore 21:02

Quotidiano di informazione socio‑economica

Telecomunicazioni

Ericsson ritira licenziamenti e mantiene contratto

Conclusa positivamente questa notte, la trattativa sulle procedure di licenziamento avviate da Ericsson Service il 10 gennaio scorso, trattativa che includeva anche le disdette del contratto nazionale e degli accordi aziendali. La conclusione di questa trattativa ha portato l’Azienda a ritirare i licenziamenti ,a mantenere il contratto delle TLC, e a ricostruire un accordo aziendale di secondo livello che ripristina una serie di diritti e di normative conquistate nel passato e che Ericsson non voleva più riconoscere. Da parte nostra - ricordano i sindacati Fistel Cisl Slc Cgil Uilcom Uil - abbiamo deciso di accettare alcuni sacrifici,senza i quali non si poteva addivenire ad alcun accordo. Sacrifici duri, ma sopportabili, soprattutto se l’alternativa è rappresentata da 113 licenziamenti e la cancellazione dei contratti, tutti, sostituiti da un regolamento aziendale. Nonostante questa consapevolezza, sempre presente nella delegazione sindacale, si può affermare che la determinazione, la competenza e la risolutezza di tutte le RSU, per niente timorose, hanno consentito questo risultato, che riteniamo a questo punto del percorso, assolutamente positivo. L’ipotesi di accordo, sottoscritto da tutte le RSU presenti e da tutte le organizzazioni sindacali territoriali e nazionali, adesso passa al giudizio dei lavoratori. Giudizio che sarà espresso nelle assemblee che si terranno su tutto il territorio nazionale dal 14 al 16 marzo. L’ipotesi di accordo non è emendabile, ed è un "unicum" (contratti applicati + licenziamenti) pertanto, nella settimana che va dal 19 al 24 marzo, quando saremo convocati in sede di procedura ministeriale per i licenziamenti, vogliamo andare dal Ministro con lo scioglimento positivo della riserva, in mancanza di ciò, si autorizza l’azienda a procedere unilateralmente, una condizione, inaccettabile per tutti.

( 12 marzo 2018 )

Audiolibri

Il Novecento di Eliot

The Waste Land nasce da uno stato di crisi del poeta dovuto all’affaticamento e al tormentato rapporto con la moglie

Ascolta il primo capitolo

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Mostre

Tiepolo, il padrone dei colori

Alle Gallerie d’Italia a Milano, una grande mostra fino al 21 marzo

Un bel video diffuso su Youtube

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Eventi

Milano Fahion week men’s

Chiude domani un evento attesissimo in cui i più importanti brand a livello mondiale mettono in scena i loro ambitissimi capi di alta sartoria per le stagioni Autunno/Inverno

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2021 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it