Domenica 29 marzo 2020, ore 11:02

Quotidiano di informazione socio‑economica

Vertenze

Italcementi, accordo per la gestione degli esuberi

Conferenza stampa di Italcementi per presentare 'i.nova', la nuova strategia globale del Gruppo. Milano, giovedì 19 settembre 2013.  ANSA/DANIELE MASCOLO

Accordo raggiunto tra Italcementi ed i sindacati sul piano sociale per gestire gli esuberi della sede centrale. L'intesa è stata raggiunta nella notte - spiega Danilo Mazzola, segretario generale della Filca-Cisl di Bergamo - dopo una lunga trattativa, tenendo conto della realtà e delle differenti professionalità dei lavoratori presenti nella sede di Bergamo". "La posizione aziendale - spiega il sindacalista - si è un po' ammorbidita, avvicinandosi alle nostre richieste". In pratica i due nodi principali, l'incentivo all'esodo e la dote assunzione, "sono stati sciolti con un maggiore apporto economico e misure aggiuntive". A titolo di incentivo all'esodo l'azienda "aggiunge altri 3mila euro per il coniuge a carico e 1.500 per ogni altro familiare" alla cifra iniziale di 42mila euro, mentre "la dote assunzione, sale dai 9 ai 12mila euro". In programma ora c'è un incontro al Mise "tra una decina di giorni" dopo l'assemblea dei lavoratori, che si esprimeranno poi con un referendum.

(Approfondimento domani su Conquiste Tabloid a cura di Vanni Petrelli)

( 20 maggio 2016 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it