Sabato 12 giugno 2021, ore 19:16

Quotidiano di informazione socio‑economica

Pil

Istat 

Economia, recupero fisiologico 

Segnali positivi su crescita e occupazione. Ma la ripresa non è strutturale. Sbarra (Cisl): a rischio 500 mila posti di lavoro, va prorogato blocco dei licenziamenti

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Previsioni di primavera 

Ue: il Recovery spinge il Pil dell’Italia a +4,2% nel 2021 

Il Commissario Paolo Gentiloni: l'incertezza resterà elevata finché la pandemia pesa sull’economia, ma i rischi  sono considerati ampiamente bilanciati

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Europa 

La Ue resta dietro gli Usa e sono a rischio due anni di Pil 

L'area euro rischia di perdere in modo permanente due anni di crescita in seguito all’emergenza sanitaria e alla conseguente crisi . Nell’economia americana accelera la ripresa con la creazione di posti di lavoro

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia 

L’Fmi stima al rialzo la crescita dei Paesi europei 

L'istituto di Washington nota come l'economia italiana è attesa accelerare nell'ultima  parte dell'anno. Il 4,25% previsto è leggermente superiore al 4,1% tendenziale che il governo potrebbe inserire nel Def

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia 

Pil, crollo senza precedenti 

Nel 2020 - 8,9% per l’effetto Covid. Deficit al 9,5% debito al 155,6%. Il governo accelera   sulla riforma degli ammortizzatori. Sbarra (Cisl): migliorarli in senso universalistico

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Fase 3 

Italia, economia in affanno  

L’Istat taglia il dato del Pil del II trimestre: - 12,8%. Mai così male dal 1995, inizio delle serie storiche Il ministro dell’Economia Gualtieri auspica un forte rimbalzo nel III trimestre, opposizioni all’attacco 

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Eurotower

Italia tra i fattori frenanti dell’economia europea

La Bce taglia le stime di crescita dell’Eurozona, tiene bassi i tassi di interesse e lancia un nuovo salvagenteRichiamo di Draghi alle banche e ai Paesi con un alto livello di debito pubblico

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Global

Cina, sgravi contributivi alle imprese e rischi per i lavoratori

Il China Labour Bulletin analizza le misure annunciate da Pechino per fronteggiare il rallentamento dell'economia. E avverte: serve il coinvolgimento dei sindacati per evitare ricadute sul sistema previdenziale

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Pil, arriva il verdetto

Domani l’Istat diffonde i dati sul quarto trimestre 2018. Se negativi, l’Italia sarà in recessione tecnica. Cisl:9 febbraio sindacati in piazza perché il governo cambi linea economica, puntando su investimenti e crescita

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Economia

Troppe incertezze. Confindustria taglia le stime del Pil

L’Italia cresce, ma troppo poco. E sul futuro pesano le incognite sul fronte internazionale e su quello interno. Per questo il Centro Studi di Viale dell’Astronomia ha rivisto al ribasso le sue previsioni

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

La notte è l’incubatrice dell’evoluzione antropologica. Come tale, acquisisce preminenza sulle modalità dell’articolazione umana in parallelo allo sviluppo tecnico e al mutamento dei costumi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Maria Teresa l'Imperatrice

Una donna straordinaria

Una figura che ha segnato profondamente il suo secolo e ha lasciato importanti tracce non solo a Vienna, dove visse, ma in tutti i Paesi europei che ha governato. Maria Theresia Walburga Christina Amalia, nata nel 1717, figlia dell’Imperatore Carlo VI, salì al trono degli Asburgo, prima e unica donna, nel 1740, a soli 23 anni, e vi rimase fino alla morte

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Zia Mame

Zelig al femminile

Sarebbe interessante indagare il motivo per cui un romanzo come "Zia Mame" sia riuscito a scalare la classifica dei libri più venduti in Italia sino alla prima posizione a averla mantenuta per quasi una intera estate alcuni anni fa. In un Paese, dove, occorre ricordarlo, la gente legge pochissimo, i più non comprano ormai nemmeno il giornale figurarsi se gli viene in mente di ficcare il naso dentro una libreria

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2021 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it