Martedì 22 settembre 2020, ore 7:07

Quotidiano di informazione socio‑economica

Ceramiche

Marazzi, c’ è la firma del contratto integrativo

di Sara Martano

Firmato il contratto integrativo aziendale alla Marazzi Group. L’accordo, che è valido per il triennio 2020-2022, coinvolge circa 1.450 dipendenti dei 6 stabilimenti modenesi distribuiti tra Sassuolo, Fiorano e Finale Emilia.

Tra i punti qualificanti del contratto c’è il premio aziendale che, a regime, nei tre anni prevede un aumento che potrà arrivare all’ultimo anno a 2 mila euro lordi totali. Il premio potrà essere convertito, su base volontaria, in prestazioni di welfare nella misura massima del 50%. Sono state aumentate alcune maggiorazioni, quali indennità della polivalenza, trattamento di trasferta, reperibilità, mensa e cambio orario. Il welfare si vede anche dagli 80 euro mensili riconosciuti ai genitori che sostengono spese per nido, pre e post scuola dell’infanzia.

Grande soddisfazione da parte del mondo sindacale per il risultato raggiunto che mette in evidenza “come il sindacato confederale abbia le competenze per far ottenere benefici ai lavoratori, nel solco della continuità di buone relazioni sindacali”.

Leggi l’articolo completo domani su E-dicola Conquiste Tabloid

( 23 dicembre 2019 )

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it