Mercoledì 8 aprile 2020, ore 15:02

Quotidiano di informazione socio‑economica

ammortizzatori

Coronavirus

Bergamo allo stremo, ancora mille contagi nel fine settimana appena trascorso

ROME, ITALY - MARCH 12: Mechanics wearing protective mask work in their garage during the Coronavirus emergency, on March 12, 2020, in Rome, Italy. The Italian Government has taken the unprecedented measure of a nationwide lockdown by closing all businesses except essential services such as, pharmacies, grocery stores, hardware stores and tobacconists and banks, in an effort to fight the world's second-most deadly coronavirus (COVID-19) outbreak outside of China. The movements in and out are allowed only for work and health reasons proven by a medical certificate. The number of confirmed cases of the Coronavirus COVID-19 disease in Italy has jumped up to at least 10590 while the death toll has surpassed 827. (Photo by Antonio Masiello/Getty Images)

Cisl: sono già più di 80mila i lavoratori coinvolti nelle diverse misure che centinaia di aziende hanno deciso di adottare per arginare la crisi coronavirus che si è abbattuta sul territorio

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Coronavirus

Cura Italia, punto di partenza

Sbarra (Cisl): bene il decreto sugli ammortizzatori. Ora l'Inps deve chiarire il riparto delle risorse. Parti sociali concordi: provvedimento necessario e importanti, ma molti aspetti vanno rafforzati

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Alluminio

Ex Alcoa, boccata d’ossigeno con la cig

Marchio Sider Alloys a Portovesme

La firma di Di Maio sul decreto consente ai 700 lavoratori di Portovesme di guardare avantiFim: ora va sveltito l’iter, da gennaio senza stipendio. Con Sider Alloys incontro a inizio maggio

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Acciaierie

Sider Alloys, riparte mobilitazione: lavoratori senza prospettive

A partire dalla settimana prossima saranno a Roma per chiedere risposte immediate al ministro Luigi Di Maio, titolare dei dicasteri interessatiCresce il malcontento e tra i lavoratori ci sono casi disperati: situazione difficile da governare dal punto di vista sociale - spiega Elvio Muscas (Fsm Cisl).

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Call center

Almaviva, accordo azienda-sindacati su ammortizzatori ed esodi incentivati

Fistel :l’assordante silenzio delle istituzioni ci obbliga a misure difensive per garantire la continuità occupazionale del sito e riportare al centro dell’agenda politica del paese le problematiche dell’intero settore

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Lavoro

Ammortizzatori, Di Maio: torna la cig per cessazione

La norma sarà inserita del decreto urgenze. Ma il governo punta a rottamare completamenteil Jobs Act ed a ripristinare il regime precedente. La riforma arriverà con la legge di bilancio

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Lavoro

Ammortizzatori sociali, bomba sociale da disinnescare

Iniziano a scadere i 36 mesi di cassa integrazione e contratto di solidarietà. A rischio 189 mila lavoratori. Lunedì mattina presidio al Mise di Fim, Fiom e Uilm, martedì l’incontro con Di Maio

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Ferrovie

Fs: oggi sciopero nazionale del personale servizi in appalto

Al ministero del Lavoro - spiegano i sindacati - il compito di risolvere la questione ammortizzatori, in scadenza stesso da oggi, e della validazione delle tabelle che stabiliscono il costo del lavoro minimo

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Industria

Keller di Villacidro, sindacati a governo: scongiurare la chiusura

L’appello è stato consegnato per iscritto dai segretari Gianluigi Marchionni della Fiom- Cgil, Andrea Farris della Uilm-Uil e Marco Angioni della Fsm-Cisl, al ministro del Lavoro Giuliano Poletti,i quali chiedono un impegno concreto per il rilancio dell’attività produttiva della fabbrica di carrozze ferroviarie del nostro territorio

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it