Sabato 12 giugno 2021, ore 18:45

Quotidiano di informazione socio‑economica

Industria

Appello dal mondo dell’auto, incentivi per acquisti e rottamazione

di Sara Martano

Incentivi per la rottamazione e l’acquisto di auto e veicoli commerciali eco-compatibili e per lo sviluppo delle infrastrutture. È l’appello fatto da Aci, Anfia e sindacati dei metalmeccanici, Fim, Fiom e Uilm al Governo.

“Dopo un primo bimestre 2020 con volumi già in decrescita rispetto al 2019 - si legge nella nota unitaria - l’emergenza Coronavirus ed il conseguente lockdown hanno praticamente azzerato il mercato di auto, veicoli commerciali e industriali nei mesi di marzo e aprile; la prima decade di maggio ha visto un crollo degli ordinativi”. Secondo questi dati le prime stime prevedono che il mercato 2020 registrerà drastici cali. Per le sole autovetture si parla di circa 500mila immatricolazioni in meno rispetto al 2019.

“Inoltre, i mesi di lockdown hanno causato l’immobilizzazione di centinaia di migliaia di veicoli che, se non venduti nei prossimi mesi, rischiano di rallentare ulteriormente la ripresa delle attività produttive, con i conseguenti rischi occupazionali lungo tutta la filiera che, ricordiamo, rappresenta circa il 10% del pil italiano e impiega oltre 1milione e 200mila lavoratori”.

Senza mai perdere di vista gli obiettivi europei di decarbonizzazione e di miglioramento della qualità dell’aria, le associazioni rappresentative del settore automotive e le parti sociali suggeriscono alle istituzioni di cogliere l’occasione di questa drammatica situazione socio-economica per adottare misure in grado di coniugare esigenze ambientali e commerciali con quelle industriali e di tutela dei lavoratori della filiera, prevedendo, fra gli altri interventi, anche il sostegno al mercato attraverso incentivi per la rottamazione e l’acquisto di auto e veicoli commerciali eco- compatibili e per lo sviluppo infrastrutturale.

Leggi l’articolo completo domani su E-dicola Conquiste Tabloid

( 12 maggio 2020 )

Magazine

Via Po Cultura

SOLO PER GLI ABBONATI

La notte è l’incubatrice dell’evoluzione antropologica. Come tale, acquisisce preminenza sulle modalità dell’articolazione umana in parallelo allo sviluppo tecnico e al mutamento dei costumi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Maria Teresa l'Imperatrice

Una donna straordinaria

Una figura che ha segnato profondamente il suo secolo e ha lasciato importanti tracce non solo a Vienna, dove visse, ma in tutti i Paesi europei che ha governato. Maria Theresia Walburga Christina Amalia, nata nel 1717, figlia dell’Imperatore Carlo VI, salì al trono degli Asburgo, prima e unica donna, nel 1740, a soli 23 anni, e vi rimase fino alla morte

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Zia Mame

Zelig al femminile

Sarebbe interessante indagare il motivo per cui un romanzo come "Zia Mame" sia riuscito a scalare la classifica dei libri più venduti in Italia sino alla prima posizione a averla mantenuta per quasi una intera estate alcuni anni fa. In un Paese, dove, occorre ricordarlo, la gente legge pochissimo, i più non comprano ormai nemmeno il giornale figurarsi se gli viene in mente di ficcare il naso dentro una libreria

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2021 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it