Lunedì 20 novembre 2017, ore 18:27

Quotidiano di informazione socio‑economica

Industria

Ilva di Genova, prosegue la mobilitazione in attesa dell’incontro mercoledì al Mise

L'assemblea dei lavoratori dell'Ilva convocata questa mattina dall'Rsu potrebbe decidere per l'occupazione della fabbrica in attesa che il Governo convochi i sindacati sull'accordo di programma su Genova rispetto al quale al momento sono state solo convocate le istituzioni genovesi per mercoledì pomeriggio.

Una nuova mobilitazione per ribadire la richiesta di un tavolo sul caso Genova nell'ambito della vertenza nazionale legata al piano assunzioni ed esuberi annunciato da gruppo industriale di Arcelor Mittal. Sullo stabilimento genovese la volontà è quella di chiedere il rispetto dell'accordo di programma 2005, sottoscritto da Governo e istituzioni locali, che prevedeva il mantenimento dei livelli occupazionali per la fabbrica e nuovi investimenti sullo stabilimento per la lavorazione a freddo. Intanto i metalmeccanici della Cgil non saranno mercoledì a Roma al Mise per l'incontro in programma sulla vertenza Ilva, Fim e Uilm invece si siederanno al tavolo. Il piano di AM Investco, che a livello nazionale prevede circa 4.000 esuberi, su Genova si tradurrebbe in 600 posti di lavoro in meno oltre alla cancellazione dell'accordo di programma, licenziamento e riassunzione per gli operai con conseguente perdita di tutele e anzianità.

( 6 novembre 2017 )

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google Plus Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Commenta

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

FOTO GALLERY

© 2001 - 2017 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it