Domenica 29 novembre 2020, ore 20:13

Quotidiano di informazione socio‑economica

Taranto

Industria

Ex Ilva Taranto, servono 3 miliardi di euro

Fim: bene l’incontro al Mise col ministro Patuanelli. Finalmente è stato rotto il silenzio, ora si ricomincia a trattare per capire le sorti del gruppo e dei suoi lavoratori

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Industria 

ArcelorMittal ferma tre impianti a Taranto, partono le proteste 

Manifestazione spontanea dei lavoratori stamattina mentre era in corso la riunione sindacale per decidere  le iniziative da mettere in campo. Giovedì sciopero di 24 ore con presidio a Roma e da domani parte anche il blocco delle merci

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Industria

ArcelorMittal, è ora di fare chiarezza sul futuro del gruppo

Lo chiedono i sindacati di categoria Fim, Fiom e Uilm che hanno indetto lo stato di agitazione e la convocazione delle assemblee in tutti i siti del gruppo. Da mesi pochi impianti viaggiano al minimo ed è al minimo storico anche la produzione di quest’anno, ben al di sotto dei 4 milioni di tonnellate. I sindacati sollecitano una conovocazione urgente al ministro Patuanelli per capire quale sarà il futuro del gruppo e di tutta la siderurgia italiana
 

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Industria

ArcelorMittal, ancora uno sciopero nell’indotto

La protesta degli imprenditori che lamentano nuovi ritardi nel pagamento delle fatture. Intanto la stretta finale sulla trattativa per l’ex Ilva ancora non si vede

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Ex Ilva

Arcelor Mittal. Accolto il ricorso, prorogato l’uso dell’Ato2

Furlan: “Buona notizia ma ora vanno completati subito i lavori per la sicurezza dell’impianto”. Intanto i sindacati metalmeccanici di Taranto inviano una lettera al premier Conte sul rispetto degli impegni per la cassa integrazione straordinaria

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Industria

ArcelorMittal di Taranto (ex Ilva): situazione preoccupante

Continua l'allarme dei sindacati sullo stato disastroso degli impianti che mettono a repentaglio la vita dei lavoratori, mentre l'azienda presenta ricorso al Tar Puglia per annullare il decreto del ministero dell’Ambiente

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Taranto

ArcelorMittal, ennesimo incidente. Sciopero immediato

Crolla una gru, ancora disperso l’uomo caduto in mare. Fim Fiom Uilm proclamano 2 ore di sciopero in tutti gli stabilimenti e chiedono l’immediata convocazione di un tavolo istituzionale straordinario

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Siderurgia

Arcelor-Mittal, serrato confronto sull’organico

Prisciano (Fim Taranto): stiamo ponendo le nostre richieste e attendiamo le prime risposte dall’aziendaMalasomma, direttore marketing multinazionale in Italia: aspettative elevate per risultati e sostenibilità

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Industria

Ilva: sindacati chiedono incontro urgente al Governo o sarà sciopero

La richiesta in una lettera di Fim Fiom Uil e Usb che focalizza l’attenzione sulle prospettive industriali e occupazionali del gruppo Ilva e dei suoi 14mila lavoratori e del relativo indotto

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

Vertenze

Ilva e Alitalia, i dossier più scottanti sul tavolo del futuro governo

Oggi a Tarano incontro tra sindacati e 5Stelle sul futuro dell’acciaieria. Domani a Roma il futuro del trasporto aereo al centro di una tavola rotonda organizzata dalla Fit Cisl con Furlan, Baretta, Riggio e Gubitosi

  • Email Icon
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Pinterest Icon
Commenta Icona

FOTO GALLERY

© 2001 - 2020 Conquiste del Lavoro - Tutti i diritti riservati - Via Po, 22 - 00198 Roma - C.F. 05558260583 - P.IVA 01413871003

E-mail: conquiste@cqdl.it - E-mail PEC: conquistedellavorosrl@postecert.it